Riso nero di seppia

Oggi vi proponiamo una ricetta di famiglia che prepara la mamma quando vuole fare “bella figura” :). Noi l’abbiamo replicata egregiamente…A voi tutti i dettagli!!

medio 40 min

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di seppie (2 seppie medie con nero)
  • 320 g di riso carnaroli
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 5 filetti di acciuga
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 350 g di ricotta fresca
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • sale

*****La Ricetta*****

Pulire la seppia facendo attenzione a non rompere la sacca contenente il nero (piccola sacca con riflessi argentati). Conservare la sacca e tagliare a striscioline la seppia e i tentacoli.

Soffriggere uno spicchio d’aglio e il prezzemolo tritato con un filo di olio EVO, aggiungere la seppia e lasciar rosolare 1 minuto a fiamma alta. Aggiungere il vino, coprire con il coperchio per 30 secondi, togliere il coperchio e lasciar sfumare per 2 minuti.

Aggiungere 300 g di pomodoro (mantenere 100 g per il condimento piccante) e la sacca con il nero (incidetela per far uscire il nero). Lasciar cuocere altri 2 minuti e spegnere il fuoco.

A parte, soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo di olio EVO, aggiungere il pomodoro rimasto e il peperoncino (dosatelo secondo le vostre preferenze). Dopo 5 minuti potete spegnere il fuoco.

Tostare il riso per 2 minuti a fiamma viva, aggiungere il brodo vegetale un po’ per volta fino a completare la cottura (al dente), aggiustando di sale (facendo attenzione a non esagerare in quanto le acciughe e il nero di seppia sono già saporiti).

Versare il riso in un soffritto precedentemente preparato con olio EVO e i filetti di acciuga. Una volta insaporito, unire il riso al nero di seppia e mantecare fino ad ottenere un risotto uniforme.

Servire in un piatto con un paio di quenelle di ricotta e qualche cucchiaio di pomodoro piccante.

Written by polentaepesce

1 Comment

Andre

Ricetta spaziale!!! molto buona, piatto riuscito alla perfezione seguendo le vostre istruzioni, salsisina piccante da quel qualcosa in più mevte la ricotta da freschezza anche se non a tutti piace…
Ricetta perfetta per una cena a due!

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *