Pasta al pesto

Se avete una piantina di basilico in giardino o sul terrazzo e non sapete cosa fare di tutte quelle foglioline verdi, vi suggeriamo di preparare¬†un buon pesto alla genovese seguendo questa bella ricetta ūüôā

facile 20 min

Ingredienti per 4 persone:

  • 60 g foglie di basilico
  • 100 g olio EVO
  • 1 spicchio di aglio
  • 70 g parmigiano
  • 30 g pecorino
  • 16 g pinoli
  • Sale grosso q.b.
  • 300 g pasta fresca¬†(seguite il link per preparare una buonissima pasta fresca utilizzando il torchio)

*****La ricetta*****

Eliminare l’anima dall’aglio e pestarlo nel mortaio con qualche grano di sale grosso, fino ad ottenere una crema.

Raccogliere le foglie di basilico, pulirle con un panno e aggiungerle a poco a poco nel mortaio e pestarle. Aggiungere i pinoli e proseguire a pestare il composto.

Una volta terminato il pesto, aggiungere e mescolare il pecorino e il parmigiano grattugiato.¬†Infine¬†incorporare l’olio.

Nel frattempo, far bollire una pentola d’acqua. Salare e far cuocere la pasta fresca per 1 minuto (o fino alla cottura desiderata).

Scolare la pasta e unire al pesto aggiungendo un poco di acqua di cottura se necessario.

N.B. E’ possibile preparare il pesto di basilico anche utilizzando il mixer. L’importate √® non scaldare il basilico per evitare l’ossidazione. Pertanto si consiglia di attivare il mixer per brevi periodi e a velocit√† minima.

 

 

Written by polentaepesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *