Camille

Le camille sono il dolce o la merenda che tutti abbiamo assaggiato almeno una volta nella vita, soprattutto durante la nostra infanzia. Mirco ne va matto!! Sono davvero semplici da preparare in versione monoporzione, perchè richiedono pochissimo tempo di cottura in forno e pochi semplici ingredienti.

facile 40 min

Ingredienti per 20 monoporzioni:

  • 300g carote
  • 180g farina senza glutine
  • 50g amido di mais
  • 100g mandorle sgusciate
  • 200g zucchero
  • 130ml di olio di semi
  • 1 arancia (scorza)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 20 cestini di carta per dolci
  • Opzionale: miele all’arancia e zucchero a velo

 

*******la Ricetta********

Tritare grossolanamente le mandorle a granella con il mixer; pelare le carote, sciacquarle e tritarle.

In una ciotola montare le uova intere con lo zucchero, unire le mandorle e le carote tritate e mischiare bene (meglio se con un robot da cucina). Unire la farina setacciata, l’amido di mais, il bicarbonato e il lievito. Una volta che il composto sarà omogeneo aggiungere la scorza di arancia grattugiata e a filo l’olio di semi.

Versare l’impasto nei cestini di carta fino a ca. 2/3 dell’altezza in modo che il passaggio in forno non faccia uscire il preparato.

Infornare i cestini per ca. 20 min a 180°C (forno caldo).

Una volta sfornate le camille, è possibile servirle come dolce al piatto con una spolverata di zucchero a velo e qualche goccia di miele all’arancia.

 

Written by polentaepesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *